mercoledì 15 ottobre 2008













SCACCO MATTO (video in prepar.)

Nel 2012 il sistema bloccherà i popoli

L’America crolla giorno dopo giorno sotto i colpi invisibili e silenziosi Cinesi.
La Cina è l’unica nazione al mondo che piega più Stati alla sua volontà senza spargere sangue.
Gli americani in 50 anni hanno insanguinato e impaurito mezzo mondo facendo credere più libertà e ricchezza con la sua politica scenografa e guappona, ha portato tutti gli stati dalle stelle alle stalle indebitando e schiavizzando la gente con il suo liberismo.
Ora non ci vuole stare e con le TV e i media vuol far credere che è ancora viva, come la storia di EL CID.
Ma la Cina gli fa SCACCO MATTO, immobilizza l’America con le sue banche che ormai dominano l’economia mondiale(CHINA INVESTMENT CORPORATION) Questa potenza Bancaria cinese il 30 sett. 2008 ha annunciato il lancio di un suo fondo sovrano che deve gestire la riserve in valuta estera accantonate dalla Repubblica popolare cinese. Si tratta nel mondo della più grande montagna di dollari non in mano americana (1400 miliardi). L’Italia prima esce dai trattati europei e meglio è, altrimenti neanche le briciole ci restano per seguire il fallimento anglosassone. Bisogna mettersi sempre con il più forte, oggi la Cina è una realtà. L’America il fucile lo punta con i più deboli, si tiene ben alla larga dai cinesi.
IL Cavaliere è nostalgico dei vecchi amori, così anche la finta sinistra che fa vedere che è orientale come idee ma inzuppa a occidente, neanche i colossi Russi bancari (SBERBANK) gli danno credito.
Hsbc (banca britannica) primo istituto europeo di credito è la prima banca ad entrare ed essere quotata nei listini della borsa cinese (l’indiscrezione proviene dal Sunday Telegraph dove in un articolo rivela i frequenti incontri tra il presidente della Hsbc e alti esponenti del CHINA Inv. Corp., dove i cinesi hanno o stanno acquistando parte della suddetta banca britannica ormai in vendita sul mercato libero. Attendiamo notizie in merito tra breve.
Un caccavone (Diodato Calvo)

Roma ,15/10/08

martedì 4 dicembre 2007

LA Fine del Mondo

CINA

La Cina Potenza Politica Economica Sportiva Culturale
vedi il video:

http://www.youtube.com/watch?v=b-guxvckDYA



La Fine del Mondo (anno 2050) quadro (olio su tela) fatto dall'artista Diodato Calvo

quadro inedito












è in vendita



vedi il sito http://www.diodatocalvo.it/


video

VIDEO ANIMATO DEL QUADRO



La cupola, quasi sommersa da un mare di sangue è l’emblema del mondo moderno; un mondo violento e inospitale da cui nemmeno le pareti domestiche sono immuni (si vedano i cruenti fatti di cronaca). Un mondo fatiscente senza luci, senza valori e senza spiritualità nel quale la cupola, simbolo di una cristianità spenta e agonizzante ma sempre ultimo baluardo dell’uomo, sta per essere sommersa. Il movimento inquietante del flusso di sangue che ha sostituito le onde rassicuranti del mare, segna l’angoscia dell’uomo moderno: fragile, sperduto, solo, brancolante nel buio tra gli eccidi individuali e collettivi sparsi in tutto il pianeta. Non è una visione apocalittica della vita, è una visione di chi riesce a scorgere “oltre” e guarda il mondo con gli “occhi della mente”, come suggerisce Amleto, pallido e malinconico prence danese, al suo amico Orazio che ha scorto lo spettro del padre assassinato sugli spalti del castello di Elsinore, nella “marcia” Danimarca.

GUERRA SPAZIALE anno 2049 (olio su tela)

http://www.diodatocalvo.it/guerra.html